All Star Houston 2013 LogoAnche quest’anno l’All Star Weekend della NBA ci ha regalato momenti indimenticabili che hanno avuto come protagonisti i nostri giocatori preferiti. Dai crossover di Kyrie Irving, alle schiacciate di Terrence Ross, fino alla partita con in campo LeBron James, Kobe Bryant, Kevin Durant e le altre grandi stelle dello sport che ha chiuso alla grande il programma degli eventi, ecco un riassunto di quello che è successo nel fine settimana di Houston.

All Star Game
L’All Star Weekend di Houston si è chiuso con la partita delle stelle, l’attesa sfida di metà stagione tra i giocatori più forti della Eastern Conference e della Western Conference. LeBron James, Dwyane Wade, Carmelo Anthony da una parte, e Kobe Bryant, Kevin Durant, Blake Griffin e Chris Paul dall’altra. La gara non ha deluso e le stelle NBA hanno offerto il loro miglior spettacolo fatto di passaggi, alley-oop e schiacciate.

Clicca qui per gli highlights dell’All Star Game.

Spettacolo all'All Star Game

 

All Star Friday
Il Rising Star Challenge ha aperto l’All Star Weekend con la sfida tra due squadre scelte da Shaquille O’Neal e Charles Barkley, i due General Manager d’eccezione che si trovavano a Houston come commentatori per il canale TNT.

Le due leggende NBA hanno composto le squadre scegliendo uno per volta attraverso un draft i venti giocatori selezionati per la gara che sono al primo o al secondo anni nella lega.
Shaquille O’Neal ha avuto la prima scelta per aver perso la sfida dello scorso anno e ha selezionato Damian Lillard dei Portland Trail Blazers, a cui Charles Barkley ha risposto con Anthony Davis dei New Orleans Hornets. Tra i protagonisti della partita anche Kyrie Irving dei Cleveland Cavaliers e Kenneth Faried dei Denver Nuggets.

Clicca qui per il racconto e gli highlights del Rising Star Challenge.

Kenneth Faried va a schiacciare durante il Rising Star Challenge

 

All Star Saturday
La gara per il titolo di Shooting Stars ha visto di fronte quattro squadre composte da un giocatore NBA, una giocatrice della WNBA, e una leggenda NBA del passato. Ogni squadra deve fare canestro da sei diverse posizioni nel minor tempo possibile, chiudendo con il tiro da metà campo, che finisce per essere decisivo per le sorti della sfida.

Clicca qui per vedere gli highlights degli Shooting Stars.

 

Lo Skills Challenge ha messo di fronte sei dei più forti playmaker della lega in una sfida che esalta le qualità principali di una guardia: rapidità, accuratezza nei passaggi e precisione al tiro. A Houston si sono sfidati Jeff Teague degli Atlanta Hawks, Jrue Holiday dei Philadelphia 76ers e Brandon Knight dei Detroit Pistons per la Eastern Conference, contro Damian Lillard dei Portland Trail Blazers, Jeremy Lin degli Houston Rockets e Tony Parker dei San Antonio Spurs che rappresentavano la Western Conference.

Clicca qui per gli highlights dello Skills Challenge.

 

La Gara del tiro da tre punti è uno degli eventi preferiti dai tifosi durante l’All Star Saturday. Anche quest’anno sei dei migliori specialisti nel tiro dalla lunga distanza si sono sfidati per il titolo di miglior tiratore. I sei giocatori che si sono sfidati nella gara da tre punti sono Steve Novak dei New York Knicks, Paul George degli Indiana Pacers e Kyrie Irving dei Cleveland Cavaliers per la Eastern Conference, e Ryan Anderson dei New Orleans Hornets, Matt Bonner dei San Antonio Spurs, e Stephen Curry dei Golden State Warriors per la Western Conference.

Clicca qui per gli highlights della gara da tre punti.

 

La Gara delle Schiacciate ha chiuso il programma dell’All Star Saturday e ha come sempre proposto una serie di schiacciate creative e spettacolari. Jeremy Evans degli Utah Jazz, vincitore del 2012, si è ripresentato per difendere il suo titolo contro Kenneth Faried dei Denver Nuggets e Eric Bledsoe dei Los Angeles Clippers per la Western Conference, e contro Terrence Ross dei Toronto Raptors, Gerald Green degli Indiana Pacers e James “Flight” White dei New York Knick che rappresentavano la Eastern Conference.

Clicca qui per gli highlights delle gara delle schiacciate.

Terrence Ross protagonista della gara delle schiacciate con l'omaggio a Vince Carter